fbpx
loader image

Tendenze tagli e colori capelli 2022

Tendenze tagli e colori capelli 2022
sara

Sara Fornesi

Mi chiamo Sara, ho 32 anni e vivo in Lunigiana, terra incastonata tra tre regioni: Emilia Romagna, Liguria e Toscana. Creativa da sempre, sono laureata in Interior Design, la mia carriera lavorativa, però, mi ha portata verso la grafica editoriale e pubblicitaria.

8 Apr, 2022

Tendenze tagli e colori capelli 2022

 

Quando ci troviamo a scegliere un nuovo taglio di capelli, ci poniamo sempre le stesse, classiche, domande: lunghi o corti, ricci o lisci, pari o scalati? Le tendenze per la primavera 2022 rispondo a queste domande con due parole: “brillanti ed originali”.Originali perché il taglio sarà focalizzato al massimo sulla personalizzazione, essendo realizzato sulle caratteristiche e sulle esigenze di chi lo indosserà, e brillanti perché sarà il colore a renderlo unico.

Di sicuro, un trend che non siamo ancora pronti a salutare è la frangia, che, anche nel 2022, sarà presente: sfilata o piena, lunga o a tendina, è in grado di trasformare anche il taglio più semplice in qualcosa di ricercato.  Ad accomunare i tagli di capelli lunghi o corti, ricci o scalati della primavera 2022 è il chiaro riferimento agli anni 90 e 2000, con acconciature liscissime in stile liquid hair o chiome dai ricci indomabili e naturali, che ricordano la Shakira di “Whenever, Wherever”. I capelli lunghi saranno lisci e lucenti, “brillanti”, con un effetto lucido e glossato, in quel perfetto stile liquid hair che è stato visto in passerella, abbinati ad una riga centralissima o ad una frangia, per l’appunto, wispy, ovvero “a punte”.

Le lunghezze mosse o ricce, invece, verranno arricchite con pennellate di colore e schiariture, con le radici più scure rispetto alle punte.  Il bob, già re dei tagli medi del 2021, manterrà il suo primato anche nel 2022, accompagnato, ovviamente, dalla frangetta. Il taglio da provare assolutamente è ill wob, una variante del classico caschetto più sfilato che regala volumi molto particolari, quindi super consigliato a chi ha capelli sottili. 

Tendenze tagli e colori capelli 2022 capelli lisci

Tendenze tagli e colori 2022: i tagli corti tornano protagonisti

I tagli medi del 2022, per essere alla moda, dovranno avere tre requisiti: essere scalati, avere molti layers e essere strutturati. Così potranno essere abbinati sia a onde e ricci, che a capelli liscissimi.

Ma il taglio protagonista della primavera/estate 2022 sarà, ancora una volta, il corto. I tagli corti prediligono giochi di volume grazie alle scalature, con ciuffi lunghi e vaporosi, oppure con frangia cortissima. Il tagli che la faranno da padrone sono il mullet, iconico negli anni 80, molto scalato e sfilato, corto davanti e sui lati e lungo dietro arrivando a coprire il collo, e il bixie cut, un taglio androgeno a metà strada tra il bob e il pixie. 

Nel 2022 tornano i ricci, gonfi, vaporosi, voluminosi: durante tutto l’anno vedremo tagli con boccoli, onde e ricci. I capelli ricci sono una celebrazione dei capelli al naturale, e rispondono al motto “valorizzare ciò che si possiede”, compreso il leggero effetto crespo. 

Tendenze tagli e colori capelli 2022 capelli lisci

Tendenze tagli e colori 2022: il ritorno del nero e del rosso

La primavera 2022 vedrà un ritorno al naturale anche per quanto riguarda il colore: tra i biondi trionferanno le tonalità come il cenere, il grano o il biondo scuro solcate da leggerissime schiariture.

I capelli castani torneranno, invece, alla nuance piena, senza più sfumature nette, ma con una finitura lucida come il raso, chiamata satin.

Nel 2022 assisteremo al ritorno di due nuance che erano state messe in secondo piano negli ultimi anni: il nero e il rosso. Anche in questo caso la colorazione è quasi priva di giochi cromatici, pensata per essere portata unica dalle radici alle punte, con lo scopo di creare un effetto avvolgente.

Parliamo infine del grigio: sempre più donne portano i capelli grigi, che sia per necessità o per scelta, e decidono di curarlo con consapevolezza. Questo è il motivo per cui le proposte di nuance grigie sono in crescita: la primavera 2022 vedrà le teste di moltissime donne popolate di grigi metallici, tra tutti il colore cult sarà l’acciaio.

di Sara Fornesi 

Clienti correlati

Condividilo con i tuoi amici!

Potrebbero interessarti anche

Le macchie cutanee

Le macchie cutanee

Cosa sono le macchie cutanee? Le conosci? Sai che ne esistono di differenti tipologie? Conosciute anche come discromie, non sono altro che vere e proprie alterazioni della pigmentazione della cute, che si concentrano maggiormente nelle zone più esposte del corpo, e quindi viso, décolleté e mani e braccia.

leggi tutto
Le macchie cutanee

Le macchie cutanee

Cosa sono le macchie cutanee? Le conosci? Sai che ne esistono di differenti tipologie? Conosciute anche come discromie, non sono altro che vere e proprie alterazioni della pigmentazione della cute, che si concentrano maggiormente nelle zone più esposte del corpo, e quindi viso, décolleté e mani e braccia.

leggi tutto
Le macchie cutanee

Le macchie cutanee

Cosa sono le macchie cutanee? Le conosci? Sai che ne esistono di differenti tipologie? Conosciute anche come discromie, non sono altro che vere e proprie alterazioni della pigmentazione della cute, che si concentrano maggiormente nelle zone più esposte del corpo, e quindi viso, décolleté e mani e braccia.

leggi tutto

Vuoi rimanere aggiornato sulle news
della nostra Città?

Non perdiamoci di vista! Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter! Esclusivamente per te, articoli aggiornati, consigli anticipazioni.