fbpx
loader image

 

 

La moda è uno stile di vita

Dal 18 al 22 Giugno si è svolta la Spring Summer Milano Fashion Week Uomo 2022, come sempre organizzata dalla Camera della Moda.
Queste runway lanciano messaggi di speranza e ripartenza della vita post pandemia, e sono veramente felice di potervi dire che molte di queste sfilate si sono svolte a porte aperte, ma andiamo nel dettaglio…

La moda è uno stile di vita

L’istituto di alta formazione nel campo del design, moda, arti visive e comunicazione IED, presenta i migliori progetti di tesi di fashion design che prendono vita in un dialogo corporeo tra moda e danza, interpretato dalla performer di Accademia Kataklò, Giulia Staccioli, in sette luoghi milanesi di scambio e cultura, fermati dalla crisi pandemica.

Silvia Venturini invece, decide di “fare moda con leggerezza”: la sfilata si svolge a Palazzo della Civiltà all’Eur, e sempre lei crede nel fatto che l’uomo stia chiedendo più libertà perché ha finalmente preso coscienza di essere uno spirito libero e che “nulla è come appare”. Cambiano così le proporzioni negli abiti e abbiamo un nuovo ordine di valori.
I tessuti degli abiti sono: seta, lino e denim jacquard.

Tod’s preferisce valorizzare il talento che si nutre di scambi e di ricerca, allontanandosi dagli stereotipi, esaltando l’eleganza anche negli aspetti dello sportswear riprendendo la runway nelle campagne toscane a Cantina Petra, un luogo magnifico, in cui si può entrare a contatto con la natura, ma allo stesso tempo minimal, dando risalto agli outfit.

Con Dolce e Gabbana torniamo agli anni 2000, e la disco vibe si mescola con lo stile del brand, facendo capire quanto sia bello essere italiani con le stampe “made in italy” “fiero di essere italiano” sulle t-shirt. I look sono composti di “1000 colori” che irradiano luce, brillano. Lo scenario, unito allo stile dei modelli era un invito alla positività e alla voglia di fare festa.

Segue dunque Etro, con un tributo a Franco Battiato, scomparso il mese scorso, in cui i modelli incarnano perfettamente l’essere errante, nomade e vagabondo. Durante la runway si trovano molti lampi metallici di lurex che affiancati a colori psichedelici ed energici fanno emergere il messaggio che il brand vuole lanciare: “Viaggiare in uno stato di grazia”.

Il soundtrack invece del videoclip di MSGM si chiama: “Canone infinito” di Lorenzo Senni, il quale diventa evocativo, raccontando i vari momenti di una lunga giornata, su una spiaggia deserta. Il “Canone infinito” rappresenterebbe la luce che di ora in ora diventa sempre più lieve finché non arriva la notte e dunque nuovamente il giorno. “Infinito” rappresenterebbe l’orizzonte, dove il mare si congiunge con il cielo.
Nello show abbiamo un apparente ritorno agli anni 90 con: capelli ossigenati, tute da surf e la palette degli outfit presenta colori intensi e assoluti.

Il fashion show di Prada quindi, s’intitola: “Il tunnel della gioia di Prada” perché viene rappresentata la transizione tra un tunnel, uno spazio urbano e il mare della Sardegna, e il video inscenerebbe la vita dopo la pandemia: il tunnel rappresenterebbe la pandemia in cui non si intravede una fine ma comunque si continua a camminare verso gioia e luce, che sono rappresentate dal mare della Sardegna. La collezione ha tendenze minimal, ma ha un particolare occhio di riguardo verso gli accessori come: i microtaschini, bag a mano, cappelli da pescatore, e occhiali da sole in acetato leggero. Questo video viene girato anche per la protezione del mare in quanto l’atelier sostiene MEDSEA nel ripristino degli ecosistemi marini con il rimboschimento delle praterie nell’area Marina protetta di Capo Carbonara.

Nessun eccesso nella runway di Armani, solo freschezza dimostrando al pubblico che lo stile è coerente e capace di continue evoluzioni. Decide di fare lo show a porte aperte in via Borgonuovo 21, proprio nell’indirizzo della sede principale, il luogo in cui è iniziata la sua storia.
Gli outfit fanno capire che non bisogna mai rinunciare a eleganza, cura con un senso di comfort e rilassatezza.

Appuntamento alle prossime Runways e ricordate che la moda è uno stile di vita!

 

Di Giorgio Ricci

Iscriviti alla Newsletter per ricevere tante risorse gratuite

Apri chat
💬Hai bisogno di aiuto?
Ciao 👋
Come possiamo aiutarti? 😃