fbpx
loader image

La Fontana di Piazza Verdi restituita alla città

La fontana di piazza Verdi

Erika Giorgetti

Sono una giovane imprenditrice che collabora nell’impresa di famiglia Italia Per Voi. Mi occupo della comunicazione social e web dell’azienda, gestisco le nostre pagine social e seguo i profili di alcuni clienti oltre alla redazione degli articoli del nostro magazine.
 

29 Mar, 2022

La Fontana di Piazza Verdi restituita alla città: l’inaugurazione

 

Il 22 Marzo 2022 il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini, insieme a Luca Piaggi, Assessore Lavori Pubblici Comune della Spezia, Francesco Porcaro, Responsabile Immobiliare Area Nord Ovest (Poste Italiane) e Federico Sichel, Responsabile Relazioni Istituzionali Territoriali Macro Area Nord Ovest (Poste Italiane) ha finalmente inaugurato la Fontana del Palazzo delle Poste di Piazza Verdi alla Spezia.

“Un gioiello in un angolo del centro storico finalmente è tornato alla luce – ha dichiarato il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – la riqualificazione della Fontana del Palazzo delle Poste con nuova illuminazione impreziosisce e inorgoglisce tutta la Città. Il recupero della Fontana è stata fortemente voluta dall’Amministrazione che ha messo in moto un coordinamento e una sinergia con Poste Italiane e tante associazioni e cittadini tale per cui siamo giunti in tempi record alla sua inaugurazione.
La nuova Fontana è perfettamente in linea con la filosofia che l’Amministrazione ha promosso in questi anni, ovvero il recupero di fondamentali ma dimenticati monumenti o, addirittura, porzioni urbane: come con La Spezia Forte, il progetto di valorizzazione della storia ottocentesca spezzina, che ha recentemente visto l’inaugurazione del Parco delle Mura e del Parco della Rimembranza, abbiamo intenzione di valorizzare anche tutti i palazzi e monumenti liberty e futuristi.
Abbiamo già attivato percorsi turistici ad hoc in questo senso, ma il prossimo obiettivo è costruire insieme a Poste Italiane un progetto per rendere fruibile ai visitatori i meravigliosi mosaici di Prampolini e Fillia, garantendone la sicurezza. Un sentito ringraziamento a Poste Italiane per il risultato raggiunto, la Sovrintendenza, i progettisti dello Studio Vela, la Società Acquedotti Tirreni che ha promosso l’iniziativa e sostenuta economicamente, soprattutto nella persona di Ettore Antonelli il cui bisnonno, l’ingegnere Baratta, abbiamo voluto ricordare con una targa apposta nelle vicinanze per aver avuto il merito di aver portato l’acqua nella nostra Città e provincia con le sue infrastrutture. Un sentito ringraziamento anche al Circolo La Sprugola per aver donato alla cittadinanza una approfondimento storico e tecnico della Fontana delle Poste con l’intervento dell’architetto Camaiora. ”

La fontana di piazza Verdi
La fontana di piazza Verdi dall'alto

Il restauro della Fontana di Piazza Verdi alla Spezia

Il restauro ha previsto l’eliminazione delle due fioriere con conseguente ricollocazione nei vicini giardini pubblici delle due palme, la chiusura del rifugio anti aereo e la ricostruzione della scalinata e della vasca della fontana. L’attuale rampa per diversamente abili è stata  demolita e ricostruita in forme più armoniche sul lato sinistro della vasca su area comunale, in aderenza al palazzo futurista “Casa Bertagna” di Via del Torretto.

Questa si sviluppa per una lunghezza totale di 7.40 metri, e pavimentata con mattoni faccia a vista posati di costa a lisca di pesce, mentre lateralmente sono state realizzate delle canaline in travertino per facilitare il deflusso dell’acqua piovana. L’introduzione di questo elemento architettonico ha aiutato inoltre a risolvere il tema della collocazione degli impianti tecnologici.

Considerando che la fontana risulta arretrata rispetto all’edificio e si configura come un appendice della Piazza Verdi, si è deciso di potenziare l’illuminazione rendendola maggiormente visibile ed attrattiva in accordo con la Soprintendenza.

Per l’occasione il  Circolo La Sprugola ha realizzato una brochure, a sue spese, di approfondimento storico e lapideo sulla fontana che è stato distribuito gratuitamente ai partecipanti all’inaugurazione.

Infine è stata apposta una targa in ricordo dell’ing. Baratta che ha portato l’acqua potabile anche alla Spezia come segno di riconoscimento della sua intelligenza e impegno nel sociale e nella comunità.

Questa fontana, da sempre nel cuore e nei ricordi degli spezzini, é finalmente tornata al suo antico splendore, dialoga con l’attiguo Palazzo Bertagna, opera dell’architetto spezzino Manlio Costa, con il quale Mazzoni condivise la passione per il movimento Futurista.

La fontana di piazza Verdi frontale

La fontana di Piazza Verdi alla Spezia: la storia

Sul lato sinistro della facciata, arretrata rispetto al prospetto principale, si ergeva la fontana realizzata dall’architetto Angiolo Mazzoni. Durante la seconda guerra mondiale la vasca della fontana e la scalinata antistante furono demolite per fare spazio a un rifugio antiaereo e alla galleria che ad esso vi conduceva.

La vasca fu trasformata in due fioriere ai lati dell’accesso al rifugio, mentre restarono intatte le alte nicchie contenenti le fontane vere e proprie.

Poste Italiane in un’ottica di valorizzazione del proprio patrimonio architettonico e artistico, ha finanziato la ricostruzione originaria con l’obiettivo di restituire alla città la bellezza di questo scorcio del centro storico.

Fonte Ufficio Stampa La Spezia , Depliant Fontana delle Poste di Piazza Verdi

La Via dell'amore ritorna ai Liguri mare e gozzi

Condividilo con i tuoi amici!

Potrebbero interessarti anche

Intervista a Pietro Palmieri

Intervista a Pietro Palmieri

Termosan nasce nel 1987/88. Apro la mia ditta a soli 25 anni e dopo un primo anno inteso di lavoro, entra in società il mio amico Luigi. Insieme a lui l’azienda cresce sempre di più. Attualmente Luigi non fa più parte della società, ha lasciato l’azienda dopo anni per sue esigenze personali, ma la nostra amicizia continua ancora oggi.

leggi tutto
Italian Star Ballet 2022

Italian Star Ballet 2022

Dal 29 ottobre al 1° Novembre 2022, La Spezia ospiterà l’evento nazionale di Danza Sportiva “Italian Star Ballet”, presso il Palazzo dello Sport “Gianfranco Mariotti”. Dopo il successo della prima edizione dello scorso anno, dove si sono contate più di 4000 presenze, Alessandro D’Asaro, organizzatore ed ideatore dell’evento in collaborazione con la ASD New Academy D&D è pronto a portare sul suolo spezzino ben 7000 persone, tra atleti ed accompagnatori.

leggi tutto
Intervista a Pietro Palmieri

Intervista a Pietro Palmieri

Termosan nasce nel 1987/88. Apro la mia ditta a soli 25 anni e dopo un primo anno inteso di lavoro, entra in società il mio amico Luigi. Insieme a lui l’azienda cresce sempre di più. Attualmente Luigi non fa più parte della società, ha lasciato l’azienda dopo anni per sue esigenze personali, ma la nostra amicizia continua ancora oggi.

leggi tutto

Vuoi rimanere aggiornato sulle news
della nostra Città?

Non perdiamoci di vista! Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter! Esclusivamente per te, articoli aggiornati, consigli anticipazioni.