fbpx

Come arrivare al Salto del Gatto

Salto del Gatto panorama

Erika Giorgetti

Sono una giovane imprenditrice che collabora nell’impresa di famiglia Italia Per Voi. Mi occupo della comunicazione social e web dell’azienda, gestisco le nostre pagine social e seguo i profili di alcuni clienti oltre alla redazione degli articoli del nostro magazine.
 

16 Feb, 2022

Come arrivare al Salto del Gatto:

partendo da Via Vittorio Veneto, passando per Valdellora, l’AVG e il quartiere della Chiappa alla Spezia.

Oggi vorrei parlarvi di un sentiero facilmente percorribile che costeggia le colline spezzine da cui si gode di una meravigliosa vista panoramica quando il cielo è limpido e sereno.
Parliamo del sentiero che inizia da Via Vittorio Veneto, passa per il quartiere di Valdellora, l’Alta Via del Golfo, il passo del Salto del Gatto e arriva al quartiere spezzino della Chiappa in Via Genova.

Partendo da Via Vittorio Veneto alla Spezia, si costeggia l’ospedale e si arriva al sottopassaggio che porta in località Valdellora. Il numero del sentiero è il 225.

La Via dell'amore ritorna ai Liguri ingresso
La Via dell'amore ritorna ai Liguri Erika

Il Sentiero 225 – 223V

Bisogna seguire il sentiero 225 e salendo di quota si arriva al Bosco Quaresima che intercetta l’Alta via del Golfo (AVG).

Basta seguire il sentiero 225 e senza alcuna difficoltà vi troverete ad un certo punto vicino al nuovo Parco delle Mura, girando poi a destra, si percorre un piccolo tratto dell’AVG fino ad intercettare il sentiero 223V.

Ecco come arrivare al Salto del Gatto. Prima di raggiungere il famoso ponte di legno, fate attenzione perché c’è una piccola parte di strada interrotta che però potete svalicare senza problemi, siccome è in discesa e molto scivolosa occorre andare piano!

Superato così il ponte di legno del Passo del Salto del Gatto, si arriverà alla Scuola Secondaria Primo Grado J. Piaget e noterete con curiosità che sui muri delle case ci sono dei cartelli realizzati proprio da questa scuola con delle piccole spiegazioni sul Salto del Gatto.

La Via dell'amore ritorna ai Liguri Erika panorama

Infine, arriverete in Via Genova nel quartiere della Chiappa. Potete così continuare a passeggiare seguendo la strada, arrivando fino alla Stazione Centrale FFSS e arrivare così nel centro storico della Spezia (piazza Saint Bon).

La Via dell'amore ritorna ai Liguri mare e gozzi

Un sentiero in total relax passando per il Salto del Gatto

Consiglio a tutti questo bellissimo sentiero, in quanto non è difficile, ma è di facile percorrenza tralasciando alcuni tratti, occorre solo un po’ di attenzione!

Lungo il percorso non vi sono aree di sosta attrezzate per fermarsi a mangiare qualcosa e nemmeno delle fontanelle per bere acqua, occorre quindi portarsi delle bottiglie d’acqua per non rimanere sprovvisti.

In tutto sono 12 km che ho percorso io fino al mio arrivo in Piazza Europa, zona dove abito. Godrete di una meravigliosa vista fra mulattiere e quartieri alti della città a volte sconosciuti passando in mezzo alle abitazioni.

Per una piccola anteprima di questo paesaggio mozzafiato, cliccate qui, non ve ne pentirete!

Vi aspetto quindi alla Spezia e se avete bisogno di aiuto o consigli, mi trovate in direct sulla mia pagina instagram.

Benvenuti alla Spezia!

Condividilo con i tuoi amici!

Potrebbero interessarti anche

Inaugurata l’Opera dedicata al Palio del Golfo alla Spezia

Inaugurata l’Opera dedicata al Palio del Golfo alla Spezia

Inaugurata l’Opera dedicata al Palio del Golfo alla Spezia: Un Tributo alla Tradizione e al Futuro dell’Architetto Enrico Pontello
La città della Spezia, affacciata sul suggestivo Golfo dei Poeti, ha recentemente aggiunto un nuovo gioiello alla sua architettura urbana – l’opera d’arte del Palio del Golfo. Quest’opera d’arte monumentale è stata inaugurata con entusiasmo e meraviglia, aggiungendo un tocco di storia e simbolismo alla città.

leggi tutto
Visita alla mostra Pieter Brueghel il Giovane al Museo Lia della Spezia

Visita alla mostra Pieter Brueghel il Giovane al Museo Lia della Spezia

Venerdì 1 Settembre 2023 abbiamo partecipato alla visita guidata della mostra “Pieter Brueghel il Giovane. La Crocifissione di Castelnuovo Magra. Restauro e confronti” dal titolo “Crocifissioni. La nascita dell’idea di tolleranza e del pluralismo nell’Europa durante le guerre di religione seicentesche”, tenuta da Silvia Ferrari, presso il Museo Civico “Amedeo Lia” della Spezia, in Via Prione, 234. La mostra sarà visitabile fino al 5 Novembre 2023.

leggi tutto
Walk! La Spezia

Walk! La Spezia

Walk! La Spezia: una città tutta da scoprire “a piedi” e con lo smartphone. Il progetto rappresenta uno strumento multimediale ed intuitivo per scoprire la città.

leggi tutto

Cogli l’occasione di restare aggiornato
sulle nostre news!​

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter! Esclusivamente per te, la rivista digitale, gli articoli aggiornati, i nostri migliori consigli e tante anticipazioni.