fbpx
loader image

Con lo scopo di dare più visibilità ai nostri clienti storici, abbiamo deciso di dedicare qualche pagina del nostro magazine per far conoscere i volti e le storie che si nascondono dietro ai brand.
Per questo motivo abbiamo intitolato questa rubrica “Storie di brand”, creando un’intervista ad hoc per il cliente, che ritroverete sotto forma di blog post direttamente sul sito www.laspeziamagazine.it. Oggi parliamo dell’Atelier Le Spose di Rosy a Massa (MS).
Sperando di attirare la vostra attenzione, non perdete le prossime uscite, altre “storie” vi attendono…

Atelier Le Spose di Rosy

Buongiorno Rosy, può raccontarci brevemente la Sua storia e quella del Suo Atelier “Le Spose di Rosy” ormai molto conosciuto nel settore Wedding?

L’Atelier Le Spose di Rosy è stato fondato nel 1962 da mia madre con il nome Casa della sposa Franca. Un Atelier storico che è stato sempre un punto di riferimento per le spose delle provincie di Massa Carrara, La Spezia e Lucca. Nel febbraio 2013 ho rilevato l’attività con una nuova insegna Le Spose di Rosy portando con me l’esperienza, la professionalità, la passione e l’amore che mi ha trasmesso mia madre.

Come è nata la sua passione per il Wedding e gli abiti da sposa?

Fin da piccola sono stata a contatto con questo meraviglioso mondo. Ultimati gli studi superiori ho realizzato il mio sogno: essere a fianco di mia madre, vivere appieno quotidianamente tutto ciò che è importante per far vivere alle nostre spose un sogno in uno dei giorni più belli della loro vita. Ogni sposa regala emozioni, dal primo momento che entrano in Atelier fino alla vestizione nel giorno delle nozze. Le emozioni trasmettono entusiasmo in tutto quello che facciamo.

Come è strutturato il suo staff all’interno dell’Atelier, lei personalmente di cosa si occupa?

Il lavoro in Atelier è molto complesso, anche se, apparentemente, può sembrare semplice e lineare. L’abito da sposa, piuttosto che quello dello sposo o di una cerimonia, non è solo una vendita. Importante è creare subito un feeling con la persona, capire i suoi gusti, accompagnarla nella scelta, vivere le sue stesse emozioni. Entri nel suo mondo in punta di piedi. Organizzi le prove, facendo combaciare il lavoro della sartoria con la tempistica e le esigenze della persona. Il mio lavoro, come quello del mio staff, si svolge a 360 gradi. L’entusiasmo e la collaborazione di tutti sono alla base per poter offrire un servizio sempre all’altezza per soddisfare le aspettative dei clienti.

Nel suo Atelier, cosa si può trovare?

L’Atelier Le Spose di Rosy non sono solo sposa. Abbiamo un reparto dedicato allo sposo e agli invitati con relativi accessori, un reparto dedicato al mondo della cerimonia donna, damigelle e paggetti. Non potevano mancare le calzature rigorosamente made in Italy sia per la sposa che per lo sposo e la cerimonia e anche l’intimo per la sposa ed i gioielli da abbinare ad ogni look.

L’Atelier Le Spose di Rosy

Secondo la sua esperienza maturata nel settore, qual è un must che ogni sposa dovrebbe avere?

L’abito da sposa deve rappresentare appieno la donna che lo indossa. Quindi, per mia esperienza, non c’è un “must” che vale per tutte le spose. Ogni sposa ha la sua personalità e sogna il proprio abito in funzione del proprio modo di essere, del proprio carattere e, non da ultimo, rispettando le precedenti, in funzione della location che ha scelto.

Quali sono i modelli di abiti da sposa e le firme di tendenza per il 2021/2022?

I modelli di abiti da sposa per la stagione 2021/2022 spaziano in ogni direzione. Pur mantenendo, ovviamente, quelli che sono gli stili tradizionali (sirena, principessa, etc.) con l’inserimento nelle ultime stagioni del richiestissimo stile boho chic adattissimo a matrimoni in stile country ed ai matrimoni sulla spiaggia, le aziende hanno arricchito i modelli con pregiati ricami in 3D e con pizzi raffinati ma non eccessivi con nuances di colori pastello. Per le spose più fashion non possono mancare scollature e il famoso effetto tattoo.

Le firme di tendenza per la nuova stagione sono quelle che, negli ultimi anni, si sono affermate a livello internazionale per la qualità e raffinatezza delle loro collezioni ovvero Nicole Fashion Group e Pronovias Group per l’Europa, gli stilisti americani Randy Fenoli e Justin Alexander. Proponiamo anche una linea sposa con modelli esclusivi ideati da me.

Come ha reagito dopo la pandemia dovuta al Covid-19 visto che il suo settore è stato uno tra quelli maggiormente penalizzati ?

E’ stato ed è tutt’oggi un gravissimo problema sanitario e, di conseguenza, anche economico. Non solo le chiusure ci hanno evidentemente penalizzato, ma, visto che il matrimonio è legato a tutta una serie di professionisti (le location, i parrucchieri, i fotografi, i fiorai, gli artisti della musica piuttosto che quelli che fanno spettacolo, i pasticceri, le estetiste, i negozi di bomboniere) anch’essi doverosamente costretti a seguire le regole legate alla pandemia, i matrimoni fissati per il 2020 ed anche gran parte di quelli del 2021 sono stati rimandati al 2022.

Che reazione si può avere se non quella di sperare che tutto questo abbia una fine? Basta leggere il bollettino di guerra quotidiano, ogni giorno centinaia di morti! L’economia, in questo momento, deve solo che galleggiare.

Finché il virus non verrà contenuto (parlare di debellarlo, ad oggi, sembra improbabile) completando le vaccinazioni, non potremmo mai pensare di tornare ad una vita “normale”. E’ ovvio che questa incertezza freni il libero mercato.

A quali eventi importanti ha partecipato in questi ultimi anni?

Gli eventi importanti, per noi del settore, sono i fashion show e le fiere con le rispettive sfilate.

Negli ultimi anni ho partecipato alle tradizionali fiere che si svolgono in Italia ovvero SiSpositalia a Milano e Rome Bridal Fashion Week a Roma così come a Barcellona e Londra riservate esclusivamente agli addetti del settore.

Ho partecipato poi, all’immancabile fashion show ad Amsterdam dello stilista americano Randy Fenoli.

Per quale motivo, le persone dovrebbero scegliere Le Spose di Rosy?

La professionalità, la passione, la qualità e la vasta scelta dei prodotti e, non da ultimi, i servizi di assistenza al cliente dal primo momento che entra in Atelier fino al giorno del fatidico sì.

Venendo a noi, è soddisfatta del nostro servizio di comunicazione sulla rivista La Spezia & Levante Ligure Magazine, ci consiglierebbe?

Sono stata piacevolmente sorpresa e quindi molto soddisfatta dalla qualità del servizio offerto, dalla professionalità del vostro staff, dalla cura dei particolari, dalla gestione della rivista online e dei mini siti a disposizione di ogni azienda. Molto bella l’impaginazione del cartaceo di facile consultazione e molto interessante per gli argomenti trattati. Veramente una bella occasione per avere visibilità e un bel ritorno di immagine.

Seguiteci sui nostri social:

Facebook: Le Spose di Rosy
Instagram: lesposedirosy

di Erika Giorgetti

Iscriviti alla Newsletter per ricevere tante risorse gratuite

Apri chat
💬Hai bisogno di aiuto?
Ciao 👋
Come possiamo aiutarti? 😃